Nata la collaborazione tra Avis Imola e Aia

Ha preso forma la collaborazione tra le sezioni locali dell’ Associazione Italiana Arbitri e AVIS. Durante la cena di fine stagione sportiva lo staff dell’ AVIS ha avuto l’occasione di sensibilizzare i giovani arbitri alla donazione del sangue, un gesto vitale per chi soffre di malattie del sangue come talassemia o leucemia. Questo è quanto ribadito anche dal vice presidente dell’ AVIS Gianfranco Marabini nel corso del suo intervento durante le premiazioni, invitando così i presenti ad iscriversi all’ Associazione. E le risposte non si sono fatte attendere molto : sono stati numerosi i giovani che hanno colto il messaggio e hanno avviato le procedure per diventare donatori. E’ stata una serata ricca di emozioni e soddisfazioni per tutti, in primis per Presidente dell’AIA Marzari e per l’ intero consiglio direttivo sezionale che ha ricordato come l’unione tra AIA e AVIS continuerà a dare ottimi frutti anche nelle future collaborazioni.

 

Il Presidente AIA Imola Marzari con il VicePresidente AVIS Marabini

  

I commenti sono chiusi.